Suoni dal Monviso 2022

Concerto inaugurale di SUONI dal MONVISO 2022

CONCERTO INAUGURALE della 18^ edizione di Suoni dal Monviso
Sabato 18 Giugno ore 21 
Rossana, Piazza Gazelli



 I Polifonici del Marchesato, il pianoforte del M° Stefano Eligi e la giovane orchestra d’archi dei Musici del Marchesato
 
Del compositore statunitense Steve Dobrogosz
Messa Jazz, per coro, orchestra d’archi e pianoforte
L’opera magna del cinquantunenne Dobrogosz da tutti è conosciuta come Messa jazz. Eppure del jazz non ha la timbrica caratteristica delle percussioni e degli ottoni. L’ingegno è allora qui: il compositore, americano per nascita e svedese per formazione, con questa sua Messa e nonostante questa “assenza” riesce ad immergerci pienamente nelle armonie sonore tipiche del jazz.

Del compositore norvegese Ola Gjeilo
    Dark Night of the Soul         
Luminous Night of the Soul

Si tratta di due composizioni scritte (nel 2010 e nel 2011) per coro, pianoforte e piccola orchestra d’archi, con il testo di S. Giovanni della Croce. Brani intensissimi e di grande pathos, in cui si descrive il viaggio dell’anima dalla propria sede all’unione con Dio. Pagine in cui c’è un grande scambio, un prendere e togliere, tra coro e pianoforte: spesso il pianoforte accompagna il coro, ma altre volte è il coro che accompagna il pianoforte e talvolta il violino. Mentre il finale di Dark Night ha un tono lirico e romantico, quello di Luminous Night sarà esuberante e inarrestabile.


I Musici del Marchesato:
Violino: Gaia Sereno, Sofia Giletta, Clara Novarino, Luca Madeddu, Martina Cosmello
Viola: Rebecca Scuderi, Arianna Nastro
Violoncello: Matteo Fabi, Tommaso Cavallo
Contrabbasso: Lucia Volpe